Logo BramArte

ani.gif (713 byte)
DonatoBramante    
---------------------------------------------------------------------

 
Pittore, fotografo e cineasta statunitense  nato a Filadelfia nel 1890 e morto a  Parigi nel 1976. Amico di  Picabia e di  Duchamp, aderisce al movimento dadaista partecipando alle manifestazioni di New York. Trasferitosi a Parigi nel 1921, si esprime con collages, oggetti e pitture trattati con l'areografo, esperimenti fotografici che lo portano alla realizzazione di quei "rayogrammi", ottenuti per l'impressione di oggetti su carta sensibile, e di solarizzazioni create con l'esposizione alla luce di lastre in fase di sviluppo. Si dedica quindi al cinema con esperienze tecniche di alto livello e dal dadaismo sfocia nel surrealismo affidandosi a tecniche espressive sempre nuove, in cui la scarnificazione di oggetti assume il significato di ritorno all'ossatura del mondo. Nel 1940 si stabilisce a Hollywood, dove illustra l'associazione contraddittoria parola-immagine, teso a cogliere la possibilitÓ di evasione, anche onirica, dall'eterno quotidiano.

torna a dadaismo

---------------------------------------------------------------------------
(C) Stefano Cassone (webmaster, ex alunno)

Giacomo Bruno (professore responsabile del sito)

@